Recent News

Read the latest news and stories.

come funziona shopify come funziona shopify

Come funziona Shopify, vantaggi, perché è utile

In un periodo in cui il mondo del commercio elettronico è diventato fruttuoso e di vitale importanza, sapere come funziona Shopify è essenziale se si desidera vendere per davvero sul web. Per chi non lo conoscesse, Shopify è un portale che consente la strutturazione del proprio shop online senza disporre necessariamente di concrete nozioni in termini di linguaggi di programmazione. Un’opzione facile ed intuitiva, destinata a chi vuole vendere senza troppe pretese, insomma.
Vogliamo essere sinceri: è risaputo che la soluzione migliore per vendere online rimane sempre quella di affidarsi ad un’agenzia web in grado di accompagnarti in tutte le fasi di strutturazione del tuo e-commerce. Ma se almeno all’inizio hai deciso di fare da solo, ecco di di seguito come funziona Shopify, cos’è e come sfruttarlo nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: Blog per e-commerce: 3 consigli per un’ottima base di partenza

Come funziona Shopify: cos’è innanzitutto

Come anticipato poc’anzi, Shopify è una piattaforma online che permette di strutturare in pochi click il proprio e-commerce. Si tratta di un portale talmente intuitivo, che consente di mettere in piedi il sito stesso senza avere alcun tipo di conoscenza in materia di web marketing. L’unica cosa che dovrai fare sarà iscriverti al sito e usufruire semplicemente del servizio.

Come funziona Shopify?

Dopo l’iscrizione al sito di Shopify, potrai subito iniziare a mettere in piedi il tuo e-commerce. Potrai, ad esempio, scegliere il tuo template preferito tra quelli messi a tua disposizione dalla piattaforma; successivamente, potrai stilare una lista dei prodotti da caricare e procedere con il loro upload e avrai la possibilità, altresì, di definire anche modalità di spedizione e metodi di pagamento. Ovviamente, più personalizzi il tuo e-commerce, maggiore sarà la probabilità che il tuo shop online venga notato! In questo frangente, potrai aggiungere anche diversi plug-in al tuo portale, un po’ come fosse un vero CMS, utili per espandere le funzionalità del tuo e-commerce!

LEGGI ANCHE: Food E-commerce: i numeri, best practices e come implementarlo

Meglio Shopify oppure istituire un e-commerce con agenzia?

Utilizzare Shopify per istituire il proprio e-commerce è sicuramente meno dispendioso sia in termini di tempo che di costi. Come immaginerai, la piattaforma prevede dei piani di pagamento, non così costosi come si potrebbe pensare. Inoltre, come detto, ha una facilità di utilizzo decisamente non indifferente. Di contro, però, affidarsi a Shopify senza l’aiuto di un’agenzia, significa gestire il proprio e-commerce completamente da soli, e ciò può risultare complicato se non si mastica molto di web marketing. Al contrario, affidarsi ad un’agenzia web, nonostante i costi maggiori, permette di ottenere un valido e costante aiuto sia nella fase di strutturazione dello shop online che in quella seguente, decisamente più importante, di gestione del portale. Un’agenzia specializzata potrà aiutarti a monitorare le statistiche, a definire gli obiettivi da prefissarti e tutte le strategie per raggiungerli. Insomma, un supporto concreto e davvero indispensabile se si vuole fatturare col proprio shop in Rete!

You may also like