Recent News

Read the latest news and stories.

Come usare Telegram per fare business Come usare Telegram per fare business

Come usare Telegram per fare business: tips utilissimi

Ti piacerebbe sapere come usare Telegram per fare business? Si sa, c’è chi si si serve di Whatsapp, attraverso mirate strategie di Whatsapp Marketing, e chi invece preferisce un canale totalmente differente, ma non per questo meno fruttuoso. Ebbene, sicuramente Telegram fa parte di questa seconda categoria. Come di certo saprai, si tratta di un app di messaggistica in costante ascesa oramai da diverso tempo, per via della sua praticità, efficienza ma soprattutto alto livello di sicurezza.
Fare business con Telegram non solo è possibile ma anche molto utile in termini di visibilità e vendite. Ma come sfruttare al meglio questa piattaforma? Te lo diciamo noi.

LEGGI ANCHE: In arrivo Whatsapp Pay: presto anche in Italia (forse) e nel mondo

Come usare Telegram per fare business: serviti dei gruppi

La funzionalità “gruppi” di Telegram è molto simile a quella di Whastapp. Permette, infatti, di poter riunire una serie di contatti affini all’interno di gruppi sicuri ed immediati. La differenza sostanziale con l’app di Mark Zuckerberg, però, ha a che fare con la capienza. Su Telegram, infatti, si possono aprire gruppi anche con oltre 5000 contatti! Un numero enorme che ti consente di fare marketing con chiunque. Un ulteriore vantaggio, poi, riguarda la modalità di iscrizione: non serve, infatti, scambiarsi i numeri di telefono. Ogni gruppo genera un link automatico che il gestore può inviare all’utente che vuole iscriversi, senza fornire ulteriori informazioni. Un modo come un altro per preservare la privacy dei propri clienti.

Come usare Telegram per fare business: sfrutta i canali

Sebbene possano apparire molto simili ai gruppi, i canali sono leggermente diversi. Si tratta di micropiattaforme monodirezionali, ma cosa significa più semplicemente? Ebbene, nel momento in cui tu crei un canale per la tua azienda ed inviti un utente ad iscriversi, sarai solo tu a gestire il canale stesso, postando messaggi o i contenuti che preferisci. Un po’ come quando invii una newsletter, per intenderci. La differenza, però, è che i canali Telegram sono più immediati e veloci nella fruizione.

Come usare Telegram per fare business: puoi fare customer care

Il customer care è divenuto essenziale per chi ha un business, a prescindere che sia in Rete o meno. Questo perché consente di assistere il cliente, dissipare ogni suo dubbio attraverso una comunicazione semplice e veloce. In questo caso, puoi servirti senz’altro di Telegram e delle sue funzionalità. Come? Sia attraverso l’ausilio dei gruppi prima menzionati che attraverso una ancor più rapida live chat. Puoi anche sfruttare un apposito bot di Social Customer Care che ti aiuterà a rispondere in modo automatico a tutte le FAQ più comuni.

LEGGI ANCHE: Come fare marketing con YouTube per avere più popolarità sul “tubo rosso”

I vantaggi di usare Telegram per fare business:

In ultimo, definiamo quali sono i vantaggi per cui può essere utile fare business con Telegram:

  • È un’app di messaggistica gratuita al 100%;
  • Ti aiuta ad accrescere il livello di autorevolezza del tuo brand;
  • Puoi inviare quanti messaggi desideri e a chi vuoi tu!

You may also like

Comments

No Comments

    Leave a comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.