Recent News

Read the latest news and stories.

Ebay e Camere di Commercio Ebay e Camere di Commercio

Ebay e Camere di Commercio: accordo per aiutare PMI che vogliono vendere sul web

Siglato un accordo tra Ebay e le Camere di Commercio italiane: l’obiettivo è quello di aiutare le piccole medie imprese a sbarcare finalmente nel mondo delle vendite online, con il supporto di una delle più grandi piattaforme di commercio elettronico nel mondo.
Chi decide di aderire a questa iniziativa, potrà sfruttare diversi vantaggi: potrà innanzitutto conoscere tutti i segreti del mondo e-commerce, poi aprire uno shop online su Ebay, disporre di un piano gratuito per 12 mesi, e non pagare alcuna tariffa sul venduto sempre per il primo anno.

LEGGI ANCHE: Food E-commerce: i numeri, best practices e come implementarlo

Ebay e Camere di Commercio: un accordo per aiutare le PMI

A causa sia della diffusione del COVID-19 in Italia e del relativo lockdown imposto dal Governo da marzo 2020 fino a pochi mesi fa, il nostro Paese ha visto una crescita dei dati di vendita online davvero esponenziale. I numeri parlano chiaro: nei primi mesi di quest’anno, il mondo degli e-commerce ha registrato un aumento del 27,1% rispetto al 2019. E sempre nello stesso periodo, si sono registrati ben 2 milioni di nuovi utenti che hanno deciso di servirsi degli acquisti online, complice anche il periodo di restrizioni. Dati alla mano, al giorno d’oggi, usare il commercio online, non può più essere cosa trascurabile o destinata a pochi brand. Può, difatti, divenire utile a tutte quelle PMI che vogliono ritornare sulla cresta dell’onda dopo la crisi, solo per citare qualche esempio. Ed è su queste basi che è stato siglato l’accordo tra Ebay e le Camere di Commercio italiane.

LEGGI ANCHE: Il tuo e-commerce non vende? Ecco cosa stai sbagliando!

Come funziona l’accordo tra Ebay e Camere di Commercio?

L’accordo tra Ebay, uno dei più grandi e-commerce al mondo, e le Camere di Commercio italiane, si basa su due punti: formazione e annessa apertura dello shop online. Il primo passo sarà innanzitutto la formazione, rigorosamente esclusiva per tutte le imprese e microimprese che vogliono “sbarcare” nel mondo del web. Questa verrà attuata sia da trainer di Ebay che dai Promoter digitali dei PID (Punti Impresa Digitale delle Camere di Commercio). Non solo: il marketplace ha anche istituito la cosiddetta Ebay University, una piattaforma a cui potranno accedere tutti coloro che vorranno seguire corsi e webinar in merito, al fine di approcciarsi nel modo giusto al mondo dell’e-commerce. Successivamente, si avrà la possibilità di aprire il proprio negozio online direttamente su Ebay, usufruendo di 12 mesi gratuiti per uno shop di tipo Standard, e 6 per uno in versione Premium. Il marketplace concederà anche di non pagare alcuna tariffa sul venduto per 135 giorni dall’attivazione del negozio online.
L’obiettivo pertanto sarà quello promuovere l’e-commerce prestando aiuto a tutti coloro che conoscono molto poco del mondo del web, ma che desiderano comunque intraprendere “il grande salto”!
Le Camere di Commercio italiane che hanno aderito sono al momento 56: scopri se è presente anche quella della tua città qui.

You may also like