fbpx

Recent News

Read the latest news and stories.

Email marketing per e-commerce Email marketing per e-commerce

Email marketing per e-commerce: a cosa serve, perché è importante

Quanto è importante fare email marketing per e-commerce? La risposta te la diamo subito: tanto, se non tantissimo. Se il cosiddetto email marketing è indispensabile per qualsivoglia strategia digitale, lo è ancor di più se si parla di shop online. Questo perché con l’email marketing si ha il vantaggio di comunicare con due tipologie fondamentali e indispensabili di utenti: i clienti fedeli e quelli potenziali. Cioè tutti quei leads che non sono ancora clienti ma che hanno comunque deciso di iscriversi alla nostra newsletter per saperne di più su di noi.

LEGGI ANCHE: FAQ page per e-commerce: come si struttura, perché è importante

Email marketing per e-commerce: perché inviarle

Cerchiamo di approfondire l’argomento definendo i 2 motivi per cui non puoi non servirti dell’email marketing per il tuo negozio digitale. Eccoli:

    • Un nuovo utente si registra, tu lo fidelizzi: se un nuovo utente approda sul tuo e-commerce e ha voglia di creare un contatto con te, la newsletter è senza dubbio il mezzo migliore per farlo. Hai dunque la possibilità di stabilire un rapporto proficuo con chi ancora non conosce nulla di te, inviando magari newsletter strategiche dove ti pubblicizzi e racconti della tua azienda e di ciò che fai;
    • Rafforzi il legame con gli utenti fedeli: se invece si registra un utente che ha già acquistato dal tuo shop, puoi inviargli diverse tipologie di newsletter, per accrescerne il rapporto. Alcuni esempi? Email con consigli d’acquisto o con ultimi prodotti caricati, o ancor meglio con buoni sconto da utilizzare in uno specifico periodo come Natale o in occasione del Black Friday.

LEGGI ANCHE: Blog per e-commerce: 3 consigli per un’ottima base di partenza

Tipologie di mail da inviare

È chiaro che inviare sempre le stesse mail promozionali può divenire deleterio per la propria comunicazione nel lungo periodo. Quando ci si serve dell’email marketing e lo si usa nel modo sbagliato, infatti, il rischio è che le nostre mail non vengano aperte o peggio, che gli utenti attuino la temuta disiscrizione. Il segreto sta tutto nell’inviare a cadenza temporale sempre diverse tipologie di contenuti, per arricchire il rapporto tra azienda ed utente.
Ecco alcune di cui servirti per la tua strategia di email marketing:

      • Newsletter di upselling: è utile per chi ha già acquistato dal nostro shop e ha lo scopo di invitare l’utente all’acquisto di altri beni simili. Può essere utile, in questo caso, accompagnare l’email ad uno sconto specifico;
      • Newsletter promozionali: sono le mail preferite dagli utenti poiché hanno l’obiettivo di fornire buoni omaggio o sconti in genere a chi le riceve;
      • Newsletter di auguri (a volte con sconto): anche queste molto amate poiché fidelizzano l’utente. In questo caso, si tratta di mail di auguri (per il compleanno, Natale, San Valentino etc…) spesso accompagnate da sconti personalizzati;
      • Newsletter dove si chiede di recensire un prodotto già acquistato. Lo fa Amazon, Ebay, per cui perché non farlo anche tu?

You may also like

Commenti

Nessun commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *