fbpx

Recent News

Read the latest news and stories.

mobile commerce mobile commerce

Mobile Commerce: cos’è, come funziona, vantaggi

Tra le nuove frontiere del digital marketing e delle vendite in Rete, non può non essere menzionato un fenomeno che sta davvero spopolando negli ultimi anni. Stiamo parlando del Mobile Commerce, o meglio chiamato MCommerce. Già dalla terminologia si può intuire di cosa si sta parlando: principalmente di un commercio elettronico che avviene tramite esclusivo uso di dispositivi mobili come cellulari o tablet. Il tutto acquistando un articolo e pagandolo in pochissimi e semplici click.
Ma quali sono i vantaggi del Mobile Commerce? Che cos’è nello specifico? Vediamo un po’.

LEGGI ANCHE: Cos’è email marketing: i punti di partenza per sfruttarlo al massimo

Mobile Commerce: la nuova frontiera delle vendite digitali

Chiunque desideri vendere per davvero sul web, non può non sapere cosa sia il Mobile Commerce! Detto in parole povere, si tratta della vendita e dell’acquisto di prodotti online tramite l’utilizzo dei soli dispositivi mobili come tablet e smartphone. La scelta dell’articolo, la transazione economica e tutte le relative informazioni avvengono giustappunto con il mero utilizzo di questi dispositivi. Sia lato imprenditore che lato utente.

I numeri del Mobile Commerce

Per capire le potenzialità di questo servizio, mettiamo nero su bianco un po’ di numeri. Solo in Italia, gli acquisti tramite cellulari nel 2018 attestavano una spesa di oltre 12 milioni di euro, con una percentuale del +32% rispetto all’anno precedente. Un dato impressionante che fa evincere quando il mobile sia divenuto essenziale nella vita di tutti giorni, in particolar modo quando si fa shopping online.

LEGGI ANCHE: Amazon VS e-commerce: quale piattaforma scegliere per vendere?

I vantaggi del Mobile Commerce

Oltre ai dati schiaccianti che evidenziano lo sviluppo del commercio tramite mobile, ci sono altri vantaggi che spingono sempre più imprenditori a servirsi del Mobile Commerce.
Ecco i principali:

  • Le vendite aumentano poiché acquistare online diventa più facile e accessibile a tutti;
  • L’azienda accresce di visibilità, anche tra i meno smanettoni;
  • Se scegli di servirti di un app ad hoc, la spesa sarà sostanziosa ma contenuta nel lungo periodo;
  • Ti servi di meno risorse poiché vendere diverrà quasi automatico;
  • Puoi creare strategie più personalizzate, sulla base delle vendite che concludi.

Ovviamente per sfruttare il Mobile Commerce è necessario innanzitutto partire con la creazione di un sito ottimizzato per i dispositivi mobili. In questo modo, le tue vendite potranno già incrementarsi considerevolmente. Poi sarà necessario mettere a punto, magari con l’aiuto di un’agenzia web, una vera e propria app che possa aiutarti a vendere ciò che produci in pochi semplici click. È facilmente intuibile quanto l’implementazione di un app ad hoc possa essere utile per un’azienda. L’utente stesso ama scaricare nuove applicazioni che gli consentano di creare un rapporto diretto con l’impresa in questione, che a sua volta ci mette la faccia in ciò che produce. Ma sappiamo bene quanto possa esser costoso mettere a punto un’applicazione ex novo. Per questo partire con un sito ottimizzato per mobile può essere un buon punto di inizio per ottenere più contatti e clienti.

You may also like

Commenti

Nessun commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *