Recent News

Read the latest news and stories.

BLOG

Migliore piattaforma per blog: una lista con cui fare pratica

Stai cercando la migliore piattaforma per blog per istituire da zero il tuo portale di successo? Per chi “mastica” ben poco di web marketing, può risultare alquanto complicato scegliere il miglior spazio su cui mettere in piedi il proprio blog aziendale.

Qui di seguito abbiamo deciso di aiutarti, fornendoti alcune tra le migliori piattaforme per blog con cui iniziare a fare pratica, per divenire solo dopo realmente professionale.

 

Migliore piattaforma per blog; WordPress.com

Si tratta senza dubbio dell’opzione più intuitiva che si possa usare. Difatti, per mettere in piedi un blog WordPress, in modo gratuito, basta solo scegliere un dominio (che avrà, però, un dominio di terzo livello. Es. www.tuodominio.wordpress.com). Fatto questo, lo acquisti, inserisci indirizzo di posta elettronica e tuo nome e puoi iniziare già cosi a creare il tuo personalissimo blog. Potrai scegliere il template, cosa inserire, cosa invece togliere, e così via.

Il vantaggio di WordPress sta nella sua funzionalità: il suo uso è abbastanza semplice ed è gratuito, con alcune funzioni premium da acquistare solo se ne hai voglia. Insomma, un ottimo modo per cominciare in modo professionale.

 

Migliore piattaforma per blog: Wix

Wix è molto simile a WordPress per alcune funzionalità. È nata come piattaforma per ospitare siti e blog ma senza che il fautore abbia chissà quali conoscenze. Difatti, per utilizzarlo, basta solo registrarsi, ottenere un account attivo e scegliere la tipologia di sito che si vuole mettere in piedi. In questo caso, un blog. Fatto questo, avrai la possibilità di scegliere tra numerosi template, ottendendo un sito navigabile anche tramite dispositivo mobile, indispensabile al giorno d’oggi.

Anche in questo caso, si tratta di un’applicazione gratuita ma con alcuni elementi premium acquistabili facoltativamente.

 

Migliore piattaforma per blog: Medium

Medium sta divenendo via via un’applicazione molto utilizzata da chi desidera creare blog. Ha dalla sua il fatto di essere gratuita, abbastanza intuitiva e facile da utilizzare. Tuttavia, detiene anche degli svantaggi. Il primo è che non ti permette di disporre di un tuo dominio: il tuo blog, infatti, sarà legato al nome del tuo profilo prescelto. Inoltre, molti temi sono a pagamento e la grafica non dissimila di molto rispetto a quella degli altri utenti. Insomma, si tratta di una piattaforma perfetta per “farsi le ossa” ma non per istituire un blog vero e proprio.

 

Migliore piattaforma per blog:  Squarespace

Squarespace è un servizio che permette di creare splendidi blog o siti web in modo davvero molto semplice. È rivolto principalmente alle piccole medie imprese e aiuta a creare una propria identità online. Con un blog su Squarespace, puoi scegliere i temi che preferisci per dare alla tua piattaforma l’aspetto che hai sempre sognato. Tuttavia, ci sono delle limitazioni da tenere in considerazione. Innanzitutto, nel momento in cui stipuli un piano personale con la piattaforma al costo di €15 al mese, puoi creare solo un blog di 20 pagine con due amministratori. Tutto dipende dal tipo di progetti che hai in mente di realizzare. Di base, però, Squarespace è un’ottima piattaforma per blog di successo.

 

Migliore piattaforma per blog: Ghost

Ghost è una piattaforma che permette di creare blog minimalisti, forse tra le più facili da utilizzare da quelle finora elencate. La sua interfaccia è molto pulita ed ha dalla sua il fatto di essere molto incentrata sul concetto di scrittura. Non richiede alcun tipo di installazione e funziona tramite JavaScript. Detiene, però, dei contro da non sottovalutare: innanzitutto è interamente in inglese e poi si hanno a disposizione pochi temi per la personalizzazione del portale. Insomma, una soluzione solo per chi è alle prime armi e vuole semplicemente sperimentare.

 

Se vuoi avere maggiori informazioni sulle piattaforme per blog, o per creare il tuo sito web, contattaci:

You may also like

Comments

No Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *