Recent News

Read the latest news and stories.

come inserire chat sul sito come inserire chat sul sito

Come inserire una chat live sul sito: plug-in da testare

Hai un e-commerce e ti piacerebbe sapere come inserire una chat live sul sito? Per chi detiene uno shop online, è senza dubbio fondamentale disporre di una chat in tempo reale, utile per interagire con gli utenti che hanno dubbi e perplessità in merito a ciò che viene venduto sul sito. Ma può essere un ottimo strumento anche per chi ha un sito vetrina, o per chi promuove determinati servizi su internet.
Diciamoci la verità: comunicare in modo diretto con la propria audience è ormai diventato quasi indispensabile per convertire un semplice utente in cliente. E farlo non è nemmeno così costoso di come si potrebbe pensare.
Leggi qui di seguito alcuni tool utili per inserire una chat live sul tuo sito, e facci sapere come ti trovi o se li hai già utilizzati in passato!

LEGGI ANCHE: Sito WordPress multilingua: come crearlo con plug-in e senza plug-in

1. Come inserire una chat live sul sito: usa Smartsupp

Smartsupp è un tool iper famoso tra i webmaster poiché facile e comodo da utilizzare praticamente con qualsiasi CMS, sia che si tratti di WordPress che di Magento o Prestashop. Il servizio non è completamente gratuito, però con una semplice versione puoi comunque comunicare con i tuoi utenti, inviare messaggi automatici e monitorare i risultati con Google Analytics. Ovviamente per usarlo, devi registrati sul sito e successivamente scaricare il plug-in sul tuo CMS e dopo procedere con l’utilizzo!

2. Come inserire una chat live sul sito: LiveChat

Si tratta di un altro prodotto molto potente, dalle ottime funzionalità. Con Live Chat puoi praticamente fare un sacco di cose come sapere che pagina sta visualizzando il tuo utente, conoscerne il nome ed anche le keyword che ha utilizzato per trovarti. Puoi rispondere alle sue domande in modo istantaneo, sia tramite pc che cellulare, e puoi ricevere un avviso ogni qualvolta c’è un nuovo visitatore. Il prezzo? Si parte dai 16 dollari in su, ma puoi comunque iniziare con una prova gratuita per scoprirne tutte le funzionalità.

3. Come inserire una chat live sul sito: LiveHelp

Questo tool merita una menzione poiché meno costoso rispetto a tanti altri, (ma comunque efficace). Il piano base costa circa 4,99 dollari al mese, ma permette in ogni caso di fare diverse cose. Innanzitutto è possibile salvare lo storico delle conversazioni e personalizzare la grafica della chat. Poi si possono aprire videochat e avviare anche un sistema di ticket. Questo permette all’utente di lasciare un messaggio anche quando non ci sono operatori disponibili a rispondere, utile per non perdere alcun ipotetico cliente. E non dimenticare: il tool è disponibile anche in italiano!

4. Come inserire una chat live sul sito: Velaro

Forse il meno conosciuto, ma non per questo poco funzionale. Con Velaro puoi praticamente ordinare il lavoro di più operatori stabilendo una scala di turni. Puoi anche bloccare gli utenti fastidiosi ed indirizzare ogni nuovo utente verso l’operatore più adatto a lui. In ultimo, con Velaro è possibile anche implementare veri e propri forum, dove attuare un fruttuoso scambio di idee ed opinioni tra i tuoi utenti più fedeli.

LEGGI ANCHE: Quali plug in usare per inserire i classici bottoni di condivisione Social su un sito?

5. Come inserire una chat live sul sito: WP Live Chat Support

Arriviamo ora ad un altro plug-in, comodo in particolar modo per chi usa il CMS WordPress. In questo caso, la chat non si serve di piattaforme esterne, ma può essere gestita direttamente dal pannello di WP. Le funzionalità sono molteplici: si passa dalla personalizzazione della grafica alla possibilità di rispondere agli utenti in modo immediato e semplice. Possono essere istituite risposte personalizzate e ci si può servire di più operatori online. Ma il vantaggio migliore di tutti è che al momento il tool è 100% gratuito e senza alcun costo aggiuntivo né prima, né dopo l’installazione. Insomma, un plug-in tutto da provare!

You may also like

Comments

No Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *