fbpx

Recent News

Read the latest news and stories.

mission e vision aziendale differenze mission e vision aziendale differenze

Mission e vision aziendale: differenze e come costruirle

Sai tutto sulla mission e vision aziendale e le loro differenze? Sebbene si tratti di due concetti apparentemente molto simili, mission e vision detengono delle differenze sostanziali che non si possono non conoscere nel momento in cui si vuole varcare la strada dell’imprenditoria. Un’azienda che si rispetti, infatti, deve avere ben chiaro in ogni momento della sua esistenza, quali sono la mission e la vision da cui partire.
Pertanto, scopriamo ora tutto quel che c’è da sapere su mission e vision, differenze e come metterle nero su bianco in un processo di pianificazione aziendale.

LEGGI ANCHE: Cos’è lo storytelling: storia e consigli di questa nuovissima tecnica comunicativa

Mission e vision: differenze e definizione

Mission e vision indicano due concetti diversi ma complementari. La vision è la visione che ha un imprenditore della sua azienda. È un progetto, un’idea, ciò che l’azienda dovrà diventare in un futuro. Si parla, quindi, di una sorta di prospettiva rivolta al domani.
La mission, invece, è la pratica. È una dichiarazione di intenti e descrive le modalità in cui dovranno essere realizzati determinati obiettivi aziendali, giorno dopo giorno.
Vision e mission sono dunque correlati ma il primo indica la prospettiva di un sogno mentre il secondo il modo con cui metterlo in pratica.

Come si struttura una vision?

Per definire la vision di un’azienda è necessario valutare:

  • I valori che vogliamo che la nostra impresa coltivi;
  • Gli obiettivi futuri, il più possibile realistici;
  • Un arco temporale in cui attuare gli obiettivi;
  • I mezzi con cui raggiungerli.

Ricorda che una vision aziendale deve essere il più possibile reale ed esplicita: altrimenti non ha praticamente senso d’essere.

LEGGI ANCHE: Cos’è il Remarketing, come funziona, a cosa serve

Come si struttura una mission?

Come avrai notato, la vision è un elemento aziendale orientato verso il futuro. La mission, invece, opera solo sul presente. Deve, dunque, stabilire le modalità con cui raggiungere gli obiettivi messi a punto nella vision, partendo sempre dalle valutazioni del target, dei valori dell’impresa e dal suo storico.
Per definire la mission della tua azienda dovrai chiederti:

  • Da dove parte la mia impresa?
  • A chi mi rivolgo?
  • Qual è il mio settore?
  • In cosa si distingue la mia azienda rispetto alle altre?

Rispondendo a queste domande, sarà semplice definire la propria mission aziendale, cioè il modo in cui raggiungere il traguardo che ci siamo predisposti nel lungo periodo.

You may also like